sabato 27 settembre 2014

Calzedonia moda 2014/15

Disponibile nei negozi la tendenza collant  leggings di Calzedonia, leader nel settore, ci propone uno stile molto vario, confortevoli leggings in eco-pelle con inserti che li trasformano in un look a volte rockeggiante e rigorosamente a vita alta, collant con stampe zebrate, pois, cuori, fino ad arrivare a stampe che raffigurano i nostri amati animali , una tendenza varia e fantasiosa come le passerelle ci hanno fatto già vedere per la moda pret a porter. baci.


mercoledì 24 settembre 2014

Roma sposa

Si rinnova come ogni anno l'evento più atteso per questo ottobre a Roma, quattro giorni di moda e tendenze all'insegna del wedding, dal 2 al 5 ottobre presso il palazzo dei congressi all'Eur si terrà l'anteprima Roma Sposa, che anticipa l'evento che si terrà alla nuova fiera di Roma dal 15 al 19 Gennaio 2015, oltre 200 aziende proporranno i loro suggerimenti per un matrimonio impeccabile, pizzo chantilly, organza, tulle e la seta, saranno i tessuti del 2014/2015, fotografia, accessori, organizzazione del matrimonio,un appuntamento da non perdere, giunto alla 15°edizione.

sabato 20 settembre 2014

A spasso tra le vetrine di Roma

Salve cari lettori, oggi mi sono fatto una bella passeggiata per le vie rinomate di Roma, da piazza di Spagna a piazza del Popolo, via del corso,via Frattina e via Condotti per andare a esplorare con i miei occhi la vera moda che ci aspetta questo autunno inverno 2014/15, nel precedente articolo vi ho illustrato la moda che si prospetta in questo periodo, basandomi dalle passerelle e vari eventi che ci sono stati e che ancora sono in corso a Milano, ma la maggior parte di noi acquista dai negozi che sono nelle nostre città, devo dire che non ho notato molta differenza tra le vetrine e cosa abbiamo visto in passerella, confermo il tartan in ogni sua varietà, gonne sicuramente più lunghe e non solo larghe come si prospettava, confermo i colori vivaci e le varie fantasie su scarpe e indumenti,nelle vetrine di Valentino un ritorno agli anni 70 in veste moderna, il laminato fa breccia anche come inserti in abiti e scarpe, grandi stampe floreali su abiti e leggings, quasi assente lo stile militare che si annunciava e i grandi, giganti maglioni. Vi lascio alle foto e fatemi sapere cosa ne pensate, baci.


mercoledì 17 settembre 2014

Tendenze autunno inverno 2014/2015

Siamo ormai alle porte dell'autunno, questa stagione prevederà molti cambiamenti dentro le grandi maison, saranno cambiamenti a livello organico come l'arrivo di molti nuovi direttori, dal punto di vista delle collezioni si può dire "di tutto di più" questa stagione conferma molti trend precedenti come il militare, giubbotti cappotti e materiali tecnici, colore verde militare, tasconi e multi tasche con tanto di cinturone, altro trend per questo inverno sono i motivi tartan ormai già conosciuti e famosi in altre stagioni precedenti, i quadrettoni sfilano in passerella in classica versione con  poche  varianti e qualche sfumatura, torna la sciarpa stile scozzese, Lacoste sceglie i quadrettoni su mini abiti anni 60. Colori forti e primari con motivi confusi astratti, linee larghe, stampe artistiche anche su pellicce,  sono la scelta in passerella di (Chanel, Dries Van Noten, Peter Pilotto, Fausto Puglisi, Blugirl, J.Mendel, DKNY, VFiles), la pelliccia quest'anno sarà il cardine della moda, pellicce, inserti su maniche, borse in pelliccia, ecc...(esistono anche le eco pellicce non dimenticatelo).  Stampe floreali saranno di nuovo tra noi, grandi fiori in una forma estremamente moderna, maglie in tessuti morbidi e stampe dalla forma geometrica irregolare saranno per questo autunno inverno i nostri amati maglioni di lana, maglioni comodi e larghi da poterci fare un abito, le fantasie oltre al geometrico saranno veramente molte.   La tendenza tecno outdoor con tessuti tecnici in pvc scelta per confezionare giacche e giacconi con tanto di cappello anche in rosa shocking proposta da Francesco Scognamilio. Torna il gessato per la tendenza uomo. Concludendo questo autunno inverno ci da largo campo alla nostra fantasia, poche o nulle le restrizioni, cercando di abbracciare un nutrito pubblico. Ricordate che le tendenze vanno sempre prese con le pinzette, perchè la vera moda la facciamo noi. Ciaooooo a presto. Voi cosa ne pensate ?? COMMENTATE








sabato 13 settembre 2014

Curare il vostro décolleté

Oggi vi parlerò come curare la vostra pelle in alcune parti del corpo che ritengo siano le più fragili, ma sono anche simbolo della vostra femminilità, collo e décolleté, queste parti sono molto soggette con gli anni a rilassarsi perché non hanno una vera e propria muscolatura che la sostiene, ricordate anche che prevenire e meglio che curare , una donna che previene avrà dei risultati maggiori rispetto ad una donna che ha trascurato per troppo tempo, prendiamoci cura di questa zona come ci prendiamo cura del nostro viso, idratiamo spesso queste zone con creme specifiche applicandole con un massaggio circolare che parte dal seno fino a salire sul collo, questi massaggi stimoleranno la vostra circolazione sanguigna e i tessuti risulteranno più tonici, fatelo ogni mattina e ogni sera, importante farlo costantemente anche se pensiate che ormai non servano più, sfatate questo pensiero, vi consiglio di scegliere un buon reggiseno comodo e non stretto per avere un effetto push-up vi farà solo male, usate creme a base di avocado, jojoba e argan, ma se non volete spendere troppi soldi potete optare per i rimedi della nonna, fate bollire 30 g di serpollino, 30 g di timo e 20 g di rosmarino, filtratelo aspettate che si raffreddi e applicatelo sul seno con delle garze lasciandolo in posa per 15 minuti, il timo è un'ottimo riattivatore della circolazione sanguigna, ottimo per idratare anche il tuorlo d'uovo e olio d'oliva, mescolate 3 cucchiai d’olio d’oliva e 1 tuorlo d’uovo, da applicare come una maschera per 20 minuti e risciacquare con acqua tiepida, in commercio ci sono molti prodotti specifici che possono aiutarvi, chiedete consiglio se avete una persona di reale fiducia, non dimenticate di fare anche esercizi fisici, uno in particolare per rassodare il seno che fa molto bene è quello di tenere i palmi delle mani unite e premere fortemente, i gomiti devono essere orizzontali rispetto al pavimento "vedi figura" ripetere per circa 30 volte, ricordate, prevenire è meglio di curare.
Vi lascio ricordandovi le mie tre regole
1) Prevenire.
2) Costanza nel fare il trattamento.
3) Non arrendersi mai.

 Ciaooooo , commentate e ditemi la vostra esperienza

venerdì 12 settembre 2014

Graziella Group Spa

GRAZIELLA Group Spa, proprietaria del marchio "GRAZIELLA", è un' azienda italiana del fashion fondata nel 1958. Nata per iniziativa di Graziella Buoncompagni, l’attuale Presidente Onorario, che giovanissima iniziò a creare, in un piccolo laboratorio, gioielli in oro caratterizzati da uno stile personale ed innovativo.

Io personalmente trovo che siano creazioni straordinarie e uniche
Visita il sito

Gioielli unici


Collezioni Davite & Delucchi Gioielli

Le sopracciglia

Le sopracciglia, la cornice dei nostri occhi, molte le trascurano un po per pigrizia , le sopracciglia danno bellezza naturale ai vostri occhi, non stravolgete troppo la loro forma perché possono cambiare l'espressione del vostro viso, gli accessori per curarle sono; uno spazzolino da denti, una pinzetta per sopracciglia, forbicine, crema idratante, e cosa più importante tanta tanta luce, possibilmente naturale, ricordate che le sopracciglia crescono solamente in un verso quando le spazzolate fatelo nel verso della crescita, se le vostre sopracciglia sono sottili e volete aumentare la loro densità e farle crescere  consiglio di applicare una miscela di olio di ricino mescolato con glicerina applicato ogni sera, sono metodi naturali ma per vedere dei risultati occorrono almeno due tre mesi sempre che tu sia costante  nel trattamento, applicarla una volta si una no non funziona, vi consiglio di depilarle subito dopo una doccia calda, e qualche ora prima di uscire, visto che potrebbe manifestarsi un po di rossore, evitate di lasciare troppo spazio tra le due sopracciglia, dipende anche dalla vostra conformazione e crescita, regolatevi voi, individuate i peli che crescono eccessivamente "se li avete" e accorciateli con le forbicine, per seguire una forma aiutatevi con delle matite colorate disegnandoci sopra delle linee da seguire, iniziate così a togliere tutti i peli al di fuori delle linee, potete anche usare degli stencil che sono delle mascherine in plastica che posso aiutarvi a tracciare le vostre linee guida, non sfoltite la parte superiore, questo va fatto solamente in casi eccezionali di crescita non troppo regolare, in questo caso va solo riportata la corretta linea naturale senza sfoltire, cercate di evitare cerette , provocano un trauma troppo eccessivo per la pelle in quella zona che con l'andar del tempo potrebbe compromettere la salute delle vostre palpebre, se avete delle zone troppo diradate aiutatevi con il trucco, un'altro metodo molto usato negli Usa è applicare delle extension per sopracciglia applicate con una colla speciale, a me personalmente non piacciono, vi consiglio di agire con il trucco, come ultimo consiglio prima di usare forbicine e pinzette sarebbe buona norma lavarle con alcol. a presto un bellissimo tutorial guadatelo,,ciaooo

lunedì 8 settembre 2014

Consigli utili per i vostri capelli

Oggi vorrei darvi qualche consiglio su come mantenere sani i vostri capelli, piccole chicche che a volte sembrano così banali da non badare a non farle, ma che nel corso del tempo possono indebolire i nostri capelli, sfibrarli, inaridirli, o ancor peggio farli cadere, partiamo dal principio, iniziate a controllare che shampo usate, il mio consiglio è di usare shampo a base di oli, acquistateli in erboristeria, costeranno un pò di più ma col tempo ringrazierete, gli oli che dovete cercare sono " oli di argan, oli di semi di lino, olio di jojoba, ce ne sono altri ma questi sono i più utilizzati, lo shampo va messo nel palmo della mano e non direttamente in testa, la quantità non deve essere eccessiva non serve, massaggiate con i polpastrelli, fare attenzione anche quando applicate il balsamo, ricordate che il balsamo andrebbe applicato solamente sulla lunghezza del capello, cercate di non applicare il balsamo sulle radici non serve farlo, ingrassa le radici, iniziate ad applicarlo partendo dalle punte senza arrivare troppo vicino alla cute, se avete i capelli secchi il balsamo può aiutarvi ma non risolvere, applicate invece creme o maschere che sono più nutrienti di un balsamo, usate sempre acqua appena tiepida, quando asciugate la testa con l'asciugamano dovete farlo in modo delicato senza tirare o avvolgere i capelli dentro l'asciugamano e poi strizzarli come se fossero dei panni, cercate invece di tamponare delicatamente, il phon, questo elettrodomestico usato come se fosse una stufetta elettrica, il phon va tenuto a temperatura bassa e non troppo vicino, cercate di non usate spazzole d'acciaio potrebbe bruciare il fusto dei vostri capelli, sarebbe buona norma usare prima di iniziare ad asciugare un prodotto specifico che protegga i vostri capelli dalle temperature alte, molto importante usarlo se dopo dovete sottoporre i vostri capelli ad un trattamento con la piastra, usate piastre a ioni termo-attivi con temperatura regolabile, se ne trovano delle buone anche a 50/60 euro,bandite tutte le altre piastre, se avete qualche domanda postatela nei commenti, per ora un kiss, alla prossima.

sabato 6 settembre 2014

Milano Fashion Week

Settembre 2014 di nuovo protagonista la capitale della moda, a Milano dal 17 al 22 settembre tutte le novità, come ogni anno le maggiori firme del portamento sfileranno a Milano, nelle novità si registra il debutto del giovane Angelos Bratis che sfilerà nell'atelier di Giorgio Armani, Milano Fashion week tutto il calendario su questo blog,,




Milano Fashion Week 2014: mercoledì 17 Settembre 2014, primo giorno

 9:00:  CHICCA LUALDI BEEQUEEN - VIA CLERICI 5
10:00: ANGELOS BRATIS - VIA BERGOGNONE, 59
11:00: BYBLOS MILANO - VIA TURATI 34
12:00: STELLA JEAN - PIAZZA DUOMO - SCALONE ARENGARIO
13:00: ANDREA INCONTRI - CORSO VENEZIA, 51
14:00: GUCCI - PIAZZA OBERDAN, 2/B
15:00: I'M ISOLA MARRAS - location da comunicare
16:00: FAY - VIA SAN PAOLO 10
17:00: ALBERTA FERRETTI - VIA MELEGARI, 3
18:00: N°21 - VIA A. MAIOCCHI, 5/7
19:00: FAUSTO PUGLISI - CORSO VENEZIA, 16
20:00: FRANCESCO SCOGNAMIGLIO - location da comunicare
20:30: NICHOLAS K. - VIA CLERICI, 5

Milano Fashion Week 2014: giovedì 18 Settembre 2014, secondo giorno

9:00: MAX MARA - VIA MELEGARI, 3
10:00: EMPORIO ARMANI - VIA BERGOGNONE 59
11:00: CRISTIANO BURANI - VIA CLERICI 5
12:00: FENDI - VIA SOLARI, 35
13:00: UMA WANG - PALAZZO REALE - SALA DELLE CARIATIDI
14:00: JUST CAVALLI - ARCO DELLA PACE, PIAZZA SEMPIONE
15:00: DSQUARED2 - VIA VALTELLINA, 25
16:00: COSTUME NATIONAL - VIALE EMILIO ALEMAGNA, 6
17:00: BLUGIRL - location da comunicare
18:00: PRADA - VIA FOGAZZARO, 36
18:00: DANIELA GREGIS - PIAZZA SANT' AMBROGIO 23/A
19:00: PORTS 1961 - CORSO VENEZIA 16
20:00: MOSCHINO - VIA MELEGARI 3

Milano Fashion Week 2014: venerdì 19 Settembre 2014, terzo giorno

9:00: SPORTMAX - VIA MAIOCCHI 5/7
10:00: BLUMARINE - VIA MELEGARI 3
11:00: ERMANNO SCERVINO - CORSO VENEZIA 16
12:00: GIAMBA - location da comunicare
13:00: MARCO DE VINCENZO - PIAZZA DUOMO, SCALONE ARENGARIO
14:00: ETRO - VIA PIRANESI 14
15:00: MISSONI - VIA SAVONA 56
16:00: ICEBERG - VIA PALERMO 10
17:00: TOD'S - VIA PALESTRO 14
18:00: LES COPAINS - VIA CLERICI 5
19:00: AIGNER - PIAZZA DUOMO, SCALONE ARENGARIO
20:00: VERSACE - VIA GESÙ 12
21:00: PHILIPP PLEIN - location da comunicare

Milano Fashion Week 2014: sabato 20 Settembre 2014, quarto giorno

9:00: BOTTEGA VENETA - VIA PRIV. ERCOLE MARELLI, 6
10:00: GIORGIO ARMANI - VIA BERGOGNONE, 59
11:00: assegnato, in via di conferma
12:00: ROBERTO CAVALLI - ARCO DELLA PACE, PIAZZA SEMPIONE
13:00: GENNY - location da comunicare
14:00: ANTONIO MARRAS - VIA MAIOCCHI, 5/7
15:00: JIL SANDER - VIA LUCA BELTRAMI, 5
16:00: CIVIDINI - location da comunicare
17:00: GABRIELE COLANGELO - PIAZZA DUOMO, SCALONE ARENGARIO
18:00: AQUILANO.RIMONDI - location da comunicare
19:00: EMILIO PUCCI - CORSO VENEZIA 16
20:00: MUSSO - location da comunicare

Milano Fashion Week 2014: domenica 21 Settembre 2014, quinto giorno

9:00: MASSIMO REBECCHI - location da comunicare
10:00: MARNI - VIALE UMBRIA, 42
11:00: SALVATORE FERRAGAMO - PIAZZA AFFARI 6
12:00: LAURA BIAGIOTTI - VIA RIVOLI, 6
13:00: JOHN RICHMOND - VIA MELEGARI, 3
15:00: AU JOUR LE JOUR - location da comunicare
16:00: TRUSSARDI - CORSO VENEZIA 16
17:00: LUISA BECCARIA - location da comunicare
18:00: ROCCOBAROCCO - location da comunicare
19:00: MSGM - VIA MAIOCCHI, 5/7
20:00: ANTEPRIMA - location da comunicare

Milano Fashion Week 2014: lunedì 22 Settembre 2014, quinto giorno

10:00: MILA SCHÖN - location da comunicare
11:00 N-U-D-E: NEW UPCOMING DESIGNERS, LEITMOTIV - VIA CLERICI 5
12:00 HEOHWAN SIMULATION - location da comunicare
13:00 GRINKO - VIA CLERICI 5
14:00 PAOLA FRANI - location da comunicare
15:00 N-U-D-E: NEW UPCOMING DESIGNERS PIAZZA DUOMO, ALBERTO ZAMBELLI - SCALONE ARENGARIO

mercoledì 3 settembre 2014

Applicare l'eyeliner

Quante di voi riescono a mettere l'eyeliner perfetto? sicuramente in tante, ma per chi ha la mano poco ferma ci possono essere  altre soluzioni che ti posso aiutare, hai mai provato un Eyeliner in gel? o magari a pennarello, sapevi che ci sono anche in polvere che una volta bagnato il pennello diventa liquido, queste soluzioni se non le conoscevi devi provarle, un eyeliner a pennarello sicuramente aiuta chi ha la mano un po tremolante,ovviamente per capire quale sia il tuo devi provarli, io posso solo informarti, aggiungo qualche consiglio per cercare di avere una linea perfetta, mentre lo applicate trattenete il respiro questo permetterà al vostro viso di non fare movimenti impercettibili ma sufficienti per farvi fare una linea non proprio precisa, un'altro consiglio è quello di non tenere il gomito libero ma appoggiatelo su qualche ripiano in modo che il movimento si concentri tutto sul polso evitando che i muscoli del braccio siano troppo in tensione, inoltre cercate di mantenere sempre la stessa pressione mentre tirate il tratto, mentre tendete la linea tenete la pelle leggermente tesa appoggiando il dito vicino la tempia, non tirate troppo perché in questo modo non regolate lo spessore della linea, se vi accorgete di aver sbagliato correggete con un cotton fioc imbevuto di struccante.
Ora vi lascio alle vostre prove, a presto su questo blog, commentate e ditemi la vostra esperienza. baci


martedì 2 settembre 2014

Le cuticole, elemento importantissimo per la salute delle nostre unghie

Vi avevo promesso che avrei ripreso l'argomento delle unghie approfondendo l'argomento "cuticole" le cuticole sono importanti per le nostre unghie quanto lo sono gli anticorpi per il nostro corpo, la cuticola è la protezione contro germi e batteri chiudendo il passaggio di codesti che possono infiltrarsi sotto l'unghia e provocare infiammazioni a volte anche gravi compromettendo la salute dell'unghia, il primo consiglio è quello di tenerle sempre idratate ed elastiche con crema all'olio di mandorla o di oliva,  non vanno mai tagliate ma dopo  un trattamento per ammorbidirle vanno spinte sotto la pelle con un bastoncino  apposito che potete facilmente reperire in commercio "non usate altri attrezzi", quando risultano secche tendono ad alzarsi perdendo l'aderenza sulla superficie dell'unghia, non assicurando più la protezione della matrice, a volte facciamo il grave errore di tirarle pensando che sia solamente una banale pellicina, compromettendo per mesi la salute della stessa e dell'unghia, mi è stato riferito da qualche mia amica che quando ha avuto occasione di andare a farsi mettere lo smalto è incappata in un centro estetico che per fare più in fretta voleva tagliarle, ben informata sull'argomento non ha fatto altro che alzarsi e andare in un'altro centro, guardate questo video dove viene illustrato come devono essere trattate. baci alla prossima.
Questo non deve mai accadere


video

lunedì 1 settembre 2014

Collezione 2014/15 borse Furla

Io personalmente amo questa azienda Italiana fondata a Bologna nel 1927 da Aldo e Margherita Furlanetto, ormai presente in tutto il mondo, mi piacciono molto le sue borse sempre di tendenza, ottima la scelta dei materiali e del design, attuale e moderno, giovanili e colorate, eleganti e sportive. per tutti i gusti e per tutte le età, la collezione autunno inverno 2014/15 sorprende  con materiali inediti e fantasie animalier