mercoledì 27 maggio 2015

Proteggere i capelli quando si è in vacanza

L'estate e sempre più vicina e le mete al mare sono sempre nemiche dei nostri capelli che soffrono e si indeboliscono, se non abbiamo avuto cura di proteggerli alla fine della nostra vacanza ci ritroveremo dei capelli aridi e sfibrati colmi di doppie punte, vi darò qualche consiglio che può aiutarvi ad evitare questo stress, innanzi tutto se la vostra vacanza al mare o in montagna è abbastanza lunga vi consiglio anche una cura preventiva a base integratori, una decina di giorni prima di partire è consigliabile assumere una perla di olio di germe di grano che potete reperire in erboristeria, potete farvi consigliare direttamente dal vostro erborista, anche integratori a base di miglio sono l'ideale, una volta tornati da una giornata di mare lavateli con cura con acqua tiepida per asportare sale, salsedine, ecc...dopo di che applicate un balsamo all'aloe vera e lasciateli asciugare naturalmente, applicate minimo 1 volta alla settimana impacchi di olio di jojoba, anche quello di mandorle è di germe di grano sono ottimi per nutrire il capello, in spiaggia applicate un filtro per capelli, se dovete stare una giornata intera in spiaggia vi consiglio anche di proteggere i vostri capelli con un bel cappello di colore chiaro magari di paglia per far traspirare  il cuoio capelluto, per chi soffre già di doppie punte può essere utile dopo un leggerissimo shampoo un impacco con olio di cumino, lasciatelo agire per almeno 15 minuti dopo di che fare un'altro shampoo, ci sarebbero tante altre cose da dirvi ma questi piccoli accorgimenti già possono bastare per evitare il peggio, anche perché siamo in vacanza e come tutti sappiamo  in vacanza ci si rilassa e ci si diverte lasciando da parte anche tutte le nostre abitudini che per tutto l'anno abbiamo seguito, bacioniiiii alla prossima